La scelta di destinazione del TFR

Tutti i lavoratori, dal momento in cui danno inizio ad un nuovo rapporto di lavoro, hanno l’obbligo di decidere come destinare la maturazione del proprio trattamento di fine rapporto (TFR) nel corso della propria vita lavorativa. Questo istituto rientra nella categoria della retribuzione differita, cioè di quella parte di retribuzione che viene erogata solo alla fine del rapporto di lavoro. Detto ciò, la legge stabilisce che il lavoratore, per poter scegliere come destinare il suo…