Cosa deve fare il lavoratore in caso di malattia?

In caso di malattia, vale a dire di un’infermità che determina incapacità temporanea al lavoro, è il medico curante che deve redigere il certificato di malattia e trasmetterlo all’Inps con modalità telematica, immediatamente o, al più, il giorno dopo quando la visita è avvenuta al tuo domicilio. Anche il medico libero professionista può rilasciare il certificato di malattia. Controllo dei dati obbligatoriE’ consigliato controllare sempre la correttezza dei dati obbligatori quali i dati anagrafici e…

La tredicesima mensilità o gratifica natalizia

La tredicesima mensilità, nota anche come gratifica natalizia (poiché è pagata nel periodo antecedente alle festività natalizie), è una mensilità di stipendio aggiuntiva cui hanno diritto tutti i lavoratori dipendenti, sia che abbiano un contratto a tempo determinato che a tempo indeterminato. La storiaLa tredicesima mensilità era in origine un’assegnazione volontaria senza alcun vincolo di obbligatorietà che il datore di lavoro riconosceva ai propri dipendenti; tale assegnazione avveniva in occasione delle festività natalizie. Poi il...

Come cambiano le regole per il tempo determinato

Dal 1.11.2018, trova piena efficacia il Decreto Dignità e pertanto sono diventate operative le nuove norme in materia di proroghe e rinnovi dei rapporti di lavoro a tempo determinato. Periodo transitorioLa Legge n. 96/2018, di conversione del D.L. n. 87/2018, volto a garantire un’applicazione graduale delle modifiche introdotte dal predetto Decreto, ha previsto un periodo transitorio che andava dal 14.07.2018 al 31.10.2018.  L’art. 1, c. 2 D.L. n. 87/2018, così come convertito dalla L. n….